beteavon

Buon appetito kasher a tutti

Tag: Erba Luisa (Limoncina)

Liquore all'”Erba Luisa” (Limoncina)

A Genova si chiama Erba Luisa, o Luigia. Dimenticata per tanti anni, l’ho ritrovata quando ho preso la “casetta” tra le risaie. Un bel cespuglio, che sistematicamente sfoltisco ogni estate per produrre questo liquorino digestivo, vanto della casa.

Mi sono accorta in “Zona Cesarini” di questo bellissimo contest di About Food. Adoro le aromatiche, ho un piccolo “Giardino dei Semplici”, vicino all’orto, che curo con amore. La mando, anche se non ho una foto del prodotto finito, in quanto veramente finito dopo il Capodanno; ho però decine di testimonianze giurate, dovessero servire, per provare sia l’esistenza, che la bontà dell’elisir in questione e spero che, oltre a un piatto, valga anche un bicchierino

Ingredienti

  • 50/60 Foglie di Erba Luigia
  • La Buccia di 3 Limoni non trattati
  • 800gr di Zucchero
  • 1 Litro di Acqua
  • 1 Litro di Alcool Buongusto (io uso il prima Categoria, che viene ottenuto attraverso la distillazione di melassa estratta dallo zucchero di canna o di barbabietola, oppure da patate o cereali)

Preparazione

Mettere le foglie dell’erba Luisa e le bucce dei limoni tagliate sottili (solo la parte gialla) nell’alcool. Far sciogliere lo zucchero e l’acqua a fuoco moderato. Lasciar raffreddare bene lo sciroppo e poi, in un grande vaso, unirlo all’alcool, alle foglie di erba luigia e alle bucce dei limoni, lasciando il tutto in infusione per 40 giorni. Quindi filtrare e imbottigliare, inserendo un rametto di erba fresca nella bottiglia. Conservare in frigo e berlo a piccole dosi, ben freddo, come digestivo.

BETEAVON!… anzi, in questo caso, LECHAIM!