beteavon

Buon appetito kasher a tutti

Spaghetti alla Bottarga

La mia amica Manuela, palermitana DOC, mi ha procurato uno stupendo pezzo di bottarga di tonno fresca. Ieri sera, niente di meglio di una bella spaghettata in famiglia. La ricetta originale prevede anche una grattata finale di scorza di limone, che io non metto perché non mi piace. Consiglio di lasciar macerare in anticipo gli spicchi d’aglio nell’olio; si avrà un olio perfettamente aromatizzato, evitando, in cottura, che l’aglio bruci e dia quel gusto troppo acuto.

Ingredienti per 4

360 gr di Spaghetti

160 gr di Bottarga di Tonno fresca (50 gr se secca)

150 gr di Olio extravergine

12 Pistacchi di Bronte

4 grossi Spicchi di Aglio

1 abbondante Manciata di Prezzemolo tritato finemente

Pepe

Poco Sale grosso per l’Acqua di Cottura della Pasta (la Bottarga è già molto salata di suo)

Preparazione

Tagliare la bottarga a coltello e tritarla (sempre a coltello). Sempre a coltello, tritare anche i pistacchi. In una larga padella, far soffriggere delicatamente il prezzemolo, che non deve bruciare, con l’olio aromatizzato all’aglio. Aggiungere la bottarga e farla amalgamare bene, per pochi minuti, eventualmente aggiungendo un cucchiaio d’acqua di cottura della pasta. Quando la pasta è cotta, scolarla e spadellarla nel sugo, per qualche secondo. Impiattare guarnendo con una macinata di pepe, con i pistacchi tritati e un lieve giro di olio a crudo

BETEAVON!

Nessun commento.

Lascia un commento

«

»