beteavon

Buon appetito kasher a tutti

Polpettine di Spinaci e Crostini

Vorrei poter dire che questa è stata una settimana di fuoco, una di quelle in cui non si ha tempo di respirare, perchè bisogna fare qualcosa di più urgente e improrogabile prima. Il problema è che, per tutto giugno e luglio, ogni settimana sarà ancora più impegnata e di corsa. Purtroppo non c’è solo la cucina, che sarebbe un piacere, ma, soprattutto, una serie di incombenze burocratico-amministrative-scolastiche, che ti levano ogni energia, pure la voglia di rilassarti tra le pentole e la farina. Ci sono sere che arrivo all’ora di cena tentata da qualcosa di pronto e precotto, poi dico che no, proprio non si può, anche se con queste polpettine ci sono andata molto vicina, ma almeno il gusto è salvo. Mi sa che arriverò alle vacanze, se non crollo prima, totalmente in apnea. Voglia di riprendermi un po’ di tempo, senza dover sempre pensare al tempo!

 

 

Ingredienti (per 12 Polpette)

  • 1 Busta di Spinaci surgelati (450 gr) ben strizzati
  • 100 gr di Parmigiano grattugiato
  • 1 Cucchiaio di Fiocchi di Cipolla disidratati
  • 1 Uovo intero sbattuto leggermente
  • 60 gr di Cubetti di Pane tostato
  • 50 gr di Burro fuso
  • 1 Spicchio grosso di Aglio (o 2 piccoli) tritato
  • 8 Gocce di Tabasco

 

Preparazione

Portare il forno a 200°. Bagnare e strizzare un foglio di carta da forno. In una larga ciotola, mescolare bene tutti gli ingredienti e formare 12 polpettine, strizzandole ancora un po’ per eliminare eventuale acqua residua degli spinaci. Mettere le polpettine sulla carta e infornare per circa 20 minuti, girandole a metà cottura. Lasciare raffreddare nel forno spento e servire a temperatura ambiente. Se si volessero surgelare, farlo prima di cuocerle.

NB. Non ho messo sale, perché sono già saporite così. In caso si gradisse, salare in superficie prima di servirle

BETEAVON!

 

8 commenti

  • rosalba · 27 maggio 2011 alle 11:02

    Noto che questo periodo è pieno e stressante non solo per me! Anche io la sera arrivo a casa che vorrei solo ordinare una pizza e mangiarla rigorosamente con le mani, così mi evito anche di lavare le stoviglie! 😉
    Ma poi, inevitabilmente, si finisce sempre col preparare qualcosa di buono, proprio come le tue squisite polpettine! 😉
    Un bacione e buon fine settimana

    Rispondi

  • letiziando · 27 maggio 2011 alle 13:13

    Ottime e pratiche da mangiare magari stravaccate su un divano comode :)

    Rispondi

  • symposion · 28 maggio 2011 alle 12:11

    come ti capisco! pensa che ho libero solo l’ultimo we di giugno, ma si può??
    queste veloci polpette le terrò ben presente per le mie cene veloci, grazie!
    buon we

    Rispondi

  • marifra79 · 28 maggio 2011 alle 20:57

    Ti capisco benissimo anch’io! Anche se oggi è sabato, la giornata non è stata delle migliori anzi! Buone queste polpettine e interessanti per l’uso del tabasco! Un abbraccio e buona domenica

    Rispondi

  • cristiano · 30 maggio 2011 alle 09:38

    ciao complimenti per il sito
    da oggi ti seguo pure io 😉

    cioa cris
    http://www.ilcucinotto.it

    Rispondi

  • le ricette dell'Amore vero · 30 maggio 2011 alle 11:31

    complimenti, davvero delle golosissime polpettine! se ti va sei la benvenuta nella mia cucina! un bacione! :)

    Rispondi

  • viola · 1 giugno 2011 alle 21:27

    Io sto messa come te, mentre tutti programmano le vacanze io devo lavorare, e anche a ritmi sostenuti. Sono anch’io in corsa contro il tempo…mah..non so come finirà 😉
    Ho rallentato un pò i ritmi, anche col blog…si fa quel che si può ovviamente. Le polpettine sono sfiziose. I precotti li evito anch’io, preferisco un’insalata ricca…
    Ottima anche la caponata, la adoro!
    Un bacione

    Rispondi

  • Zia Elle · 6 giugno 2011 alle 16:32

    ma dai! Questi li faccio anch’io molto molto simili. Sono ottimi e gustosissimi!!

    Rispondi

Lascia un commento

«

»