beteavon

Buon appetito kasher a tutti

Paté di Fegato (Gehackte Leber)

Pomeriggio di ieri in vista di preparativi. Già domenica avevo ripulito perfettamente un frigorifero, un freezer, alcune ante e ripristinato il fornetto e le piastre dedicate all’occasione (il bello di avere tanto spazio!). Non devono esserci in giro briciole lievitate, pasta, farina “normale”. Tutto deve essere controllato, tutto kasher le Pesach. Ieri, appunto, iniziato lo special shopping: farina di matzà, matzot, carne, vino, succo d’uva. Sono tornata a casa che sembravo un camioncino delle consegne Esselunga versione kasher. Anche davanti alla scuola era tutto un andare e venire di mamme e papà con borse e liste della spesa: “Hai visto che prezzi ribassati, quest’anno?” “Ci sarà da fidarsi della carne inglese?” “Ho già ordinato cinque chili di agnello”. A parte la temperatura e a parte l’yiddish sembrava di essere ancora in un piccolo Shtetl. Da qui l’idea di questa ricetta, tipica della cucina ebraica dell’Est europeo, ma assai somigliante al paté di fegatini alla toscana.

 

Ingredienti per 6 Persone

  • 500 gr di Fegati di Pollo
  • 1 Cipolla tritata
  • 2 Uova sode
  • 4 Cucchiai d’Olio extra vergine
  • Sale e Pepe nero abbondante macinato fresco

Preparazione (20 minuti circa)

Soffriggere piano la cipolla con l’olio. Aggiungere i fegati, precedentemente scottati alla piastra, salare e pepare. Cuocere per una decina di minuti, a fiamma moderata, mescolando bene. Passare il tutto al mixer, assieme alle due uova sode sgusciate, fino ad ottenere un paté. Servire a temperatura ambiente, come antipasto o aperitivo, su crostini di pane o con pezzi di matzà shemura per Pesach.

BETEAVON!

Con questa veloce ricetta, partecipo al contest di Alessandra-Mammapapera, ché il tempo, specie in questo periodo, non è mai abbastanza!

 

 

5 commenti

  • Rosalba · 6 aprile 2011 alle 09:03

    Quanto amo questi tuoi post, oltre che per le buonissime ricette, anche per tutte le meravigliose informazioni che ci dai sulla cucina, e non solo, kasher. Grazie grazie!
    Bacioni e buona giornata.

    Rispondi

  • letiziando · 6 aprile 2011 alle 09:07

    Deliziosamente saporito :)

    Rispondi

  • mamma papera · 6 aprile 2011 alle 10:55

    grazie per la partecipazione e per questa ricetta molto goduriosa

    Rispondi

  • viola · 7 aprile 2011 alle 15:23

    a me piace moltissimo il patè di fegato e di fegtini, non l’ho mai mangiato però con le uova…interessante.
    Da provare!
    Un bacio

    Rispondi

  • excalibur · 8 aprile 2011 alle 10:15

    Ciao Michela, ricambio subito la visita! il tuo blog è davvero interessante!! anche io spulcerò con calma le tue ricette!

    Rispondi

Lascia un commento

«

»