beteavon

Buon appetito kasher a tutti

Melanzane in Concia

Direttamente dall’abbondante produzione casalinga, dopo averle consumate trifolate, panate e fritte, in caponata, come sugo per la pasta, ecco l’ultima versione fresca, adatta alla stagione. Prima della fine di agosto, se continua così, mi sarò trasformata in un grande chatzil, una melanzanona!

 

 

Ingredienti per 4 Persone

  • 4 Melanzane tonde belle sode
  • 4 Spicchi di Aglio
  • Olio extra vergine per friggere
  • 1 dl di Aceto balsamico (Carmel Mazzetti o Bartenura)
  • Abbondante Menta fresca
  • Sale grosso per far spurgare le Melanzane

 

Preparazione

Pulire bene le melanzane e tagliarle a fette spesse circa 1/2 centimetro. Metterle in uno scolapasta, spargendo sopra il sale grosso, coprirle, mettere sopra un peso e lasciarle riposare per due ore, in modo che espellano la loro acqua di vegetazione (che è amara).

Trascorso questo tempo, sciacquarle, strizzarle bene e tamponarle con carta assorbente, poi friggerle in olio bollente, facendole dorare bene, ma senza che si brucino. Metterle a scolare sulla carta, per far assorbire l’olio, quindi sistemarle a strati in una terrina, alternandole con fettine di aglio sottili e foglie di menta ben pulita e lavata.

Irrorare con l’aceto balsamico, coprire, rimettere sopra il peso e lasciare marinare per almeno un’altra ora, in modo che l’aceto imbeva le melanzane.

Al momento di servirle, anche il giorno dopo, conservate in frigo o in luogo fresco, scolarle dall’aceto e disporle su un piatto da portata.

BETEAVON!

 

 

 

 

 

 

 

6 commenti

  • Zia Elle · 10 agosto 2011 alle 16:56

    Io faccio sempre la concia di zucchine, di melanzane non l’ho mai provata. Rimedio immediatamente, grazie per l’idea!

    Rispondi

  • miracucina · 10 agosto 2011 alle 20:18

    Ciao, le faccio spesso anche io, solo non ho mai usato l’aceto balsamico! E si che io abito in zona doc!!!!
    Grazie per la ricetta.
    Buona serata cara.

    Rispondi

  • Le Rocher · 14 agosto 2011 alle 10:17

    saporite e profumate queste melanzane!

    Rispondi

  • miracucina · 16 agosto 2011 alle 22:33

    Ciao, c’è un premio per te se passi a trovarmi.
    A presto

    Rispondi

  • Liliana · 19 febbraio 2013 alle 10:52

    La menta? Mai sentito prima d’ora.

    Rispondi

    • Autore commentato da Michela · 20 febbraio 2013 alle 13:26

      Non è la classica versione, ma quella giudaico siciliana, un po’ diversa sia per l’uso della menta, che per quello del balsamico

      Rispondi

Lascia un commento

«

»