beteavon

Buon appetito kasher a tutti

Crema di Barbabietole Rosse

Questa crema, delicata al gusto, ha un colore allegro, ma non sfacciato, un bel rosso pompeiano carico adatto per queste giornate invernali un po’ tristi, specialmente qui in Pianura Padana. Ce la siamo gustata proprio, mia figlia e io, per pranzo, accompagnata da una bella tazza di tè Prince of Wales rigorosamente non dolcificato.

Visto il colore ad hoc e la sua delicatezza, è un amore di piatto… ergo, mando il tutto alla Cuochina Sopraffina per il Contest di San Valentino

Ingredienti per 2 persone

2 Barbabietole rosse piccole cotte a Vapore

1 Patata media

1 Scalogno

1 Spicchio d’Aglio

25 gr di Burro

25 gr di Parmigiano grattugiato

4,5 dl di Brodo vegetale

1 Foglia d’Alloro

3 Gocce di Aceto balsamico

2 Cucchiai di Panna fresca

Sale q.b. se necessario

Preparazione

Tagliare a dadini sia la patata pelata che le barbabietole, tritare lo scalognoe schiacciare l’aglio. Far rosolare il tutto con il burro per una decina di minuti a fuoco dolce. Unire il brodo, la foglia d’alloro, le gocce d’aceto e far cuocere fino a intenerire le verdure (15/20 minuti). Togliere dal fuoco, eliminare l’alloro e frullare a crema. Aggiungere il parmigiano e il sale, se occorre (io avevo già salato il brodo, quindi non l’ho aggiunto). Versare la crema in ciotole calde e completare con un cucchiaio di panna fresca per ogni porzione.

BETEAVON!

1 commento

  • SILVIA · 5 novembre 2011 alle 00:21

    INTERESSANTE!! ORA LA PROVO E POI VI FACCIO SAPERE. IN QUESTO AUTUNNO PIOVOSO, UN BEL ROSSO POTREBBE RALLEGRARE!!! SALUTONI.

    Rispondi

Lascia un commento

«

»