beteavon

Buon appetito kasher a tutti

Branzino affumicato con Salsa di Pinoli e Capperi

Un piatto velocissimo per quando si ha fretta, estivo e, soprattutto, senza bisogno di accendere forni o fornelli! Le dosi si riferiscono a un secondo piatto, se si volessero servire come antipasto, dimezzare le quantità.

Ingredienti per 2 Persone

  • 200 gr di Filetti di Branzino affumicati (Cromaris certificati per me)
  • 6 Pomodori ciliegino
  • 40 gr di Pinoli
  • 40 gr di Capperi dissalati
  • 10 Foglie di Menta ben lavata
  • 1 Manciata di Foglie di Prezzemolo ben pulite
  • 4 Cucchiai di Olio extravergine
  • 3 Cucchiai di Succo di Limone
  • Sale e Pepe nero q.b.

Preparazione

Lasciare i filetti di branzino a temperatura ambiente per 15 minuti, per far sviluppare tutto il profumo dell’affumicatura, intanto dividere i pomodori in quattro spicchi, eliminando i semi. Frullare grossolanamente tutti gli altri ingredienti, per ottenere la salsa. Impiattare i filetti, dopo aver levato loro la pelle, con i pomodorini a lato. Condire sia il branzino che i pomodorini con la salsa. Decorare con qualche cappero e pinolo.

BETEAVON!

 

9 commenti

  • rosalba · 22 giugno 2012 alle 14:22

    Però questo branzino affumicato lo vorrei provare anche io!!! So che potrei farlo a casa ma, non avendo il forno a micro onde, non ho nessuna intenzione, con questo caldo di accendere il forno per ore per affumicare un pescetto: meglio comprarlo già pronto e certificato…. :-)

    Rispondi

    • Autore commentato da Michela · 22 giugno 2012 alle 14:27

      E’ esattamente la stessa cosa che ho pensato io! 😉

      Rispondi

  • Terry · 22 giugno 2012 alle 14:55

    Mai magnato il branzino affumicati, che ricetta intrigante e gustosa!!! Cercherò!

    Rispondi

    • Autore commentato da Michela · 22 giugno 2012 alle 14:59

      Branzino e orata affumicati sono davvero buoni. Molto più delicati del salmone e, ovviamente, dell’aringa, ma saporitissimi

      Rispondi

  • letiziando · 22 giugno 2012 alle 21:26

    Mi metto “sulle sue tracce”, perchè questo branzino affumicato merita proprio….

    Buona serata

    Rispondi

    • Autore commentato da Michela · 24 giugno 2012 alle 06:33

      Effettivamente merita, anche l’orata. Un affumicato più estivo rispetto al solito salmone

      Rispondi

  • TataNora · 22 giugno 2012 alle 21:38

    Michela che bella idea che mi hai dato! Fresca, saporita…. che sa di Estate. Un’Estate come questa, che ci capita di colpo tra capo e collo e tramortisce, anche l’appetito.
    Andrea adora il pesce affumicato e, se riesco a trovarlo (mi viene da pensare al Superpolo di ConiZ., provo a proporglielo.
    Grazieeee!!!
    :-*
    Nora

    Rispondi

    • Autore commentato da Michela · 24 giugno 2012 alle 06:31

      Ciao Nora, lo trovi già pronto, fresco e sottovuoto, al Pam (questa marca), ma anche in altri supermercati, sicuramente più economici del Superpolo :)

      Rispondi

  • antonella · 24 giugno 2012 alle 14:05

    ciao!!!! i piatti salvacaldo!! una grandissima idea ,grazie mille!!!

    Rispondi

Lascia un commento

«

»